lunedì 19 febbraio 2018

Adventure - Layout

Buongiorno a tutti!
Anche se è lunedì, inizio la settimana con un grande sorriso perché sono reduce da uno splendido fine settimana trascorso a Verona al meeting ASI Nazionale.
Per l'occasione le organizzatrici avevano indetto un concorso: creare un qualcosa usando una fotografia scattata con la Instax e come vincolo avevano dato una cartina geografica o mappa.
Ecco, oggi vi mostro come ho realizzato il mio Layout e anche se non ho vinto la sfida mi sono divertita un sacco a crearlo e questa è la cosa più importante.
Sono partita da un cartoncino grigio chiaro con uno sfondo simile a un muro di mattoni e con un pennarellino da calligrafia ho scritto la frase "The world is a book and those who do not travel read only one page", poi l'ho ripassata anche con una penna gel glitterata oro. Non ho fatto corsi di calligrafia, non so usare bene il pennino, e per scrivere questa frase mi sono aiutata con il pc e ho ricopiato un font corsivo che mi piace molto. Questo è il mio trucchetto!


Una volta scritta la frase, ho ritagliato con questo file free di Bea Valint il planisfero da un cartoncino sfumato verde e la sagoma con le righe da un cartoncino nero. Poi ho incollato tutto: la sagoma sul planisfero e il planisfero alla base con del biadesivo spessorato.


La carta che ho usato per lo sfondo aveva già alcuni cuoricini colorati e dorati agli angoli opposti, però mi sembrava ancora molto vuota e così ho aggiunto nell'angolo in alto a sinistra alcune paroline adesive di Tim Holtz usando dei piccoli quadratini di biadesivo spessorato.


Poi sono passata alla decorazione della fotografia: un'istantanea in bianco e nero scattata con la mia Instax Square SQ10. Anche qui ho aggiunto qualche parolina, un po' di layering e infine una pellicola di acetato trasparente ma con alcune macchie colorate nelle stesse tonalità del layout. 


Per il titolo ho scelto la parola adesiva nera adventure con un carattere molto simile a quello usato per la frase, incollandola tra la foto e la mia scritta.


E questo è il layout finito:



Spero che vi sia piaciuto il mio processo creativo.
Alla prossima

Monica


giovedì 15 febbraio 2018

Mini Album "Happy"

Salve scrappers!
Oggi vi mostro come ho realizzato un mini album per la mia bellissima nipotina ^_^

Sono partita da due bazzill 12" x 6" ed ho cordonato a 4" e mezzo e a 9".
Un altro bazzil da 9" x 6" ed ho cordonato a 4" e mezzo.


Ho unito tra loro utilizzando il washi tape, lasciando esternamente la parte con le alette più corte, abbellendole con un punch board.



Ho ricoperto le pagine interne e con del biadesivo ho incollato le alette esterne all'interno della mia copertina.



Ho ricoperto le copertine esterne con un cartoncino mille righe ed incollato con del biadesivo un nastro centrato verticalmente sulla copertina.
Lasciate un lembo del nastro più lungo dell'altro perchè dovrà girare intorno al mini.


Una volta abbellita la copertina, mi sono dedicata alle pagine interne!










Spero di avervi dato un'idea!
A presto.
Claudia 



lunedì 12 febbraio 2018

Intervista internazionale - Loredana Bucaria


Ciao a tutte e tutti!
Oggi per la serie "interviste internazionali" abbiamo la nostra italianissima Loredana Bucaria!! Eh si, non poteva mancare la nostra Lory, un vulcano di energia e simpatia che fa parte di DT internazionali affiancando le guru straniere dello scrap!! Attualmente è DT member di:  Paislee Press, Ali Edwards, Fiebre de Scrapbook e Jot magazine!!
Il suo motto è  "live the life you love, love the life you live. Be happy"
Ma vi lascio alla sua intervista, così la conoscerete meglio!!



1) Come è cambiato il tuo modo di fare scrap rispetto a 10 anni fa, quando hai iniziato?

"Capperini se è cambiato il mio modo di scrappare in dieci anni! Ho sempre cercato di avere uno stile semplice che desse la giusta attenzione alle mie foto e sicuramente ho mantenuto la mia passione per il racconto, non riesco a non scrivere almeno qualche piccola cosa, è più forte di me! Il mio stile di oggi è molto più minimal, essenziale, focalizzato molto di più sulla fotografia e su pochi dettagli che devono farla spiccare e che contribuiscono a raccontarne la storia. Mai senza piccoli dettagli e mai senza timbri ;)"



2)  Dove trovi l’ispirazione per creare i tuoi progetti scrapposi?

"io adoro guardare le galleries online dei siti che amo cercando le creative che mi piacciono di più, i loro blog, instagram e Pinterest. Quando ho il blocco creativo queste risorse mi aiutano a sbloccarmi e a far accendere la lampadina creativa."



3) Nelle tue creazioni usi anche molti file digitali, quando ti sei approcciata al digitale e come ha cambiato il tuo modo di fare scrap?

"uso i file digitali da alcuni anni, precisamente da quando entrai a far parte del dt di Studio Calico e lì mi si aprì davvero un mondo! Ho faticato per imparare ad usare Photoshop ma ora non riuscirei davvero a fare a meno della fase di editing delle foto e di creazione dei miei file digitali. È una fase a cui dedico parecchio tempo ma alla fine il risultato mi fa sentire soddisfatta, una sensazione di leggerezza... non so come spiegare;) mi piace molto usare i digitali sia nei layouts che nel project life, trovo che scrivere al pc dia al lavoro un grande senso di ordine e pulizia. È come se fosse tutto molto più nitido rispetto a quando scrivo a mano... anche se adoro fare anche questo ;)"



4)  Visto che fai parte di diversi DT internazionali, com’è lavorare in un team i cui membri arrivano da tutte le parti del mondo?

"wow questa si che è una meravigliosa domanda! Ho un mondo da imparare ma stare a stretto contatto con guru dello scrapbooking internazionale, essere un po' come guidata da loro, è imparare tantissimo! E' scoprire modi diversi e magari lontani anni luce dal mio nel raccontare le storie di tutti i giorni! Ho imparato tanto: dal come fare foto migliori dei miei lavori a come pensare diversamente a scrappare, innanzitutto divertendomi senza ansie e stress da prestazione! Imparare da chi ha stili diversi, da chi è bravo, dà grande stimolo creativo che è quello che mi serve. Stare a contatto con scrapbookers di tutto il mondo è realmente uno stimolo creativo enorme! Scopri tanto e automaticamente dai tanto, tutta la creatività che è in te esce fuori ;)"



5) Domanda simpatica…. Sappiamo che sei una fashionista, quindi facci sognare: il tuo guardaroba assomiglia almeno un pochino a quello di Carrie Bradshaw?

"oh mammina hihihihih sto morendo è la prima volta che mi sento essere definita una fashionista. Hihihi ma riflettendoci è vero: io adoro i vestiti, le borse, le scarpe! Argh! Un vero guaio! Le mie amiche e colleghe spesso mi chiedono di portarle in giro a fare tipo personal shopper per abbinare  o acquistare capi. La verità è che Adoro avere un abitino carino che mi faccia sentire bene con me stessa e il mio guardaroba scoppia ... mio marito vorrebbe ammazzarmi in realtà è una parte della mia cabina armadio non chissà cosa e magari fosse come quello di Carrie Bradshaw wowwwwwww sarebbe da urlo! Dai diciamo che ho tante cose carine che  a me piacciono ;) e alle volte mi vado a guardare questa parte di cabina armadio ed è come se fossi a scegliere in un mini mini negozietto ;)"

Qui il suo blog, se volete approfondire e io vi consiglio di farlo!! ;)
Un grazie mille a Lory per l'entusiasmo con cui ha accolto la nostra intervista!

Chi sarà la prossima ad essere intervistata? Stay Tuned!